Una delizia autunnale che non può mancare in tavola per avere dolcezza, calore, morbidezza e delizia! La frolla allo zafferano, profumata e delicata, accoglie un ripieno morbido e leggero di ricotta e mele.

Ingredienti


Per la pasta frolla allo zafferano:

- 300g farina 00

-  1 bustina di zafferano

-  vaniglia (polpa)

-  90g zucchero di canna fine

-  110g burro freddo

-  3 tuorli di uova grandi

 

Per il ripieno di mele e ricotta:

- 2 grosse mele (una gialla e una rossa)

- 3 albumi di uova grandi

- 60 g zucchero di canna fine

- 250 g ricotta

- 3 cucchiai confettura di mele cotogne

 

Preparazione


Preparate la frolla partendo dal burro, ovvero con il “metodo lungo”: questo metodo, anche se un po’ più lungo rispetto al tradizionale, garantisce una frolla friabile che si scioglie in bocca! Fate riposare la frolla in frigorifero per 1 ora (o più se volete prepararla con anticipo). 15 minuti prima di riprendere la frolla, dedicatevi alla preparazione del ripieno di ricotta e mele: sbattete con le fruste elettriche la ricotta e lo zucchero per 5 minuti.

 

A parte montate a neve ben ferma gli albumi (quelli che vi erano avanzati dalla preparazione della frolla). Uniteli alla ricotta e amalgamate con delicatezza con movimenti dal basso verso l’alto usando una spatola. Tagliate le mele, mantenendo la buccia, in 8 spicchi. Accendete il forno a 170 °C Stendete la pasta frolla allo zafferano in un disco abbastanza sottile e usatela per rivestire uno stampo per crostate da 24 cm. Bucherellate il fono con una forchetta, stendete sul fondo la confettura di mele cotogne, poi versate la ricotta e, infine, affondateci le mele. Infornate in forno già caldo per 50 minuti.