Lo scrigno di queste crostatine è una squisita pasta frolla alle mandorle, segue un generoso strato di confettura alla albicocche che fa da base per una crema leggera di ricotta e mandorle: il cuscinetto perfetto su cui adagiare delicatamente le albicocche fresche.

Ingredienti


Per la pasta frolla alle mandorle:

- 150g farina 00

- 50g farina di mandorle

- 80g zucchero di canna fine

 - 2 tuorli di uova medie

-  100g burro freddo a dadini

-  i semi di1/2 stecca di vaniglia.

Ripieno alla ricotta:

- 2 albumi di uova medie

- 100g mandorle pelate

- 100g ricotta artigianale di capra (per me Spega)

- 80g zucchero di canna

-  i semi di1/2 stecca di vaniglia

Per completare:

- 4 albicocche

-  confettura di albicocche (per me Biodelizia Albicocche Vis)

- zucchero di canna al velo

-mandorle a lamelle.

 

Preparazione


Preparate la pasta frolla con il metodo lungo, partendo dal burro, seguendo le istruzioni che trovate nella ricetta base (link diretto alla ricetta nell'introduzione della ricetta). Mentre la frolla riposa in frigorifero, preparate il il ripieno di ricotta: polverizzate nel tritatutto prima le mandorle e poi lo zucchero di canna in modo da renderlo più fine.

 

Versate la ricotta scolata dal suo siero in una ciotola, unite i semi di vaniglia e lavoratela con le fruste elettriche per 5 minuti in modo da renderla soffice e omogenea. Aggiungete lo zucchero e montate ancora per 5 minuti. Unite le mandorle e montate ancora altri 5 minuti.

 

Terminate la preparazione amalgamando gli albumi (non montati): otterrete una crema che terrete in frigorifero. Accendete il forno a 180°C. Lavate le albicocche, dividetele a metà e togliete il nocciolo. Sul piano da lavoro infarinato, stendete la pasta frolla in un disco sottile e usatela per rivestire 8 stampini da crostatine. Bucherellate il fondo con una forchetta, spalmate uno strato di confettura di albicocche e coprite con uno strato di crema alle mandorle e ricotta.

 

Appoggiate su ogni corstatina mezza albicocca, completate con qualche lamella di mandorla e infornate per 20-25 minuti. Sfornate, fate raffreddare completamente, decorate con un poco di zucchero di canna al velo e servite.

.